Hubble: 1 anno in 4 foto spettacolari

Una più bella dell’altra.

Nonostante l’età e i sempre più frequenti problemiora risolti, per oraHubble è ancora capace di emozionare inviando sulla Terra incredibili immagini dallo spazio. E quale miglior occasione se non quella del completamento del grand tour annuale del sistema solare esterno per ammirare “da vicino” i pianeti Giove, Saturno, Urano e Nettuno? Un viaggio incredibile, quello del telescopio progettato da NASA ed ESA, in viaggio da più di 31 anni.

I grandi pianeti fatti prevalentemente di gas – idrogeno, elio, ammoniaca e metano, soprattutto – hanno la peculiare caratteristica di cambiare fisionomia in continuazione, e proprio per le loro proprietà intrinseche. Le loro atmosfere mutano di colore, a seconda delle stagioni e delle condizioni meteorologiche in atto, regalandoci immagini sempre diverse ogni volta che Hubble le immortala. Ecco dunque che la foto di ciascuno dei pianeti esterni non può essere uguale alle altre scattate in precedenza, ed è estremamente affascinante osservare la dinamicità delle condizioni.

GIOVE

Un pianeta dall’atmosfera turbolenta, in cui le tempeste sono all’ordine del giorno e che fanno sì che il colore del suo equatore sia ancora una volta cambiato, ora di un “inusuale” arancione intenso (solitamente è bianco o beige). Le macchie rosse sopra l’equatore variano costantemente nel tempo, e altro non sono che forti vortici ciclonici. Sotto la grande macchia rossa se ne scorge un’altra, più piccola – definita Red Spot Jr. – che nel tempo si è scurita. Sempre tempeste, questa volta di colore bianco – il colore varia a seconda delle proprietà fisiche delle nuvole – sono quelle sotto la piccola macchia rossa. La foto di Giove è stata scattata il 4 settembre 2021.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Read MoreCuriositàHDblog.it

Discover a hidden easter egg

Clicca sul link per avviare il tuo portafoglio di criptovalute e riceverai 10% commissione! ISCRIVITI A BINANCE

read more

explore

other articles

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
We use cookies to offer you a better browsing experience. If you continue to use this site, you consent to our use of cookies.
We use cookies to offer you a better browsing experience. If you continue to use this site, you consent to our use of cookies.