Peruzzi: “Le discriminazioni sono la base della violenza sulle donne”

Read More“Le disuguaglianze e le discriminazioni, che sono la base della violenza, tendono a intrecciarsi. Se sei donna e portatrice di una disabilità, se sei donna e di una cultura diversa, se sei donna di altra etnia o se sei donna e migrante, le discriminazioni aumentano e la violenza diventa più complessa e difficile da estirpare. La lotta contro la violenza di genere è una lotta contro le discriminazioni che ci sono nella nostra società”. Così Gaia Peruzzi, professoressa associata in Sociologia dei processi culturali e della comunicazione alla Sapienza Università di Roma, in occasione della presentazione dell’e-book “Storie di donne rinate. Dieci storie che parlano di riscatto” realizzato da Sorgenia nell’ambito dell’iniziativa “Sempre 25 Novembre”.cronaca”Le disuguaglianze e le discriminazioni, che sono la base della violenza, tendono a intrecciarsi. Se sei donna e portatrice di una disabilità, se sei donna e di una cultura diversa, se sei donna di altra etnia o se sei donna e migrante, le discriminazioni aumentano e la violenza diventa più complessa e difficile da estirpare. La lotta contro la violenza di genere è una lotta contro le discriminazioni che ci sono nella nostra società”. Così Gaia Peruzzi, professoressa associata in Sociologia dei processi culturali e della comunicazione alla Sapienza Università di Roma, in occasione della presentazione dell’e-book “Storie di donne rinate. Dieci storie che parlano di riscatto” realizzato da Sorgenia nell’ambito dell’iniziativa “Sempre 25 Novembre”.Adnkronos – ultimora

Discover a hidden easter egg

Clicca sul link per avviare il tuo portafoglio di criptovalute e riceverai 10% commissione! ISCRIVITI A BINANCE

read more

explore

other articles

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
We use cookies to offer you a better browsing experience. If you continue to use this site, you consent to our use of cookies.
We use cookies to offer you a better browsing experience. If you continue to use this site, you consent to our use of cookies.