JP Morgan prevede un trimestre festivo con entrate da record per Apple

Secondo la banca d’investimenti JP Morgan, Apple potrebbe annunciare il prossimo 27 gennaio dei dati finanziari superiori alle aspettative con entrate record nonostante la carenza di componenti…

Secondo la banca d’investimenti JP Morgan, Apple potrebbe annunciare il prossimo 27 gennaio dei dati finanziari superiori alle aspettative con entrate record nonostante la carenza di componenti che sta interessando tutta la catena di approvvigionamento.

Samik Chatterjee, analista di JP Morgan, prevede che Apple manderà in frantumi tutti i suoi precedenti record nel primo trimestre del 2022, corrispondente al quarto trimestre solare del 2021, raggiungendo un fatturato di 119 miliardi di dollari, in netto aumento rispetto al record di 111,4 miliardi di dollari raggiunto nel medesimo trimestre festivo dello scorso anno. Wall Street prevede attualmente che la società di Cupertino riporti un fatturato di 118 miliardi di dollari.

Rispetto all’ultimo rapporto sugli utili, trimestre in cui Apple ha raggiunto un fatturato di 83,4 miliardi di dollari, le azioni di Apple sono aumentate del 15% sovraperformando l’S&P, che è aumentato solo del 3% nello stesso periodo.

Il meglio di OnePlus? OnePlus 9 Pro, in offerta oggi da Multibrandproject a 678 euro oppure da eBay a 789 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Read MoreAppleHDblog.it

Discover a hidden easter egg

Clicca sul link per avviare il tuo portafoglio di criptovalute e riceverai 10% commissione! ISCRIVITI A BINANCE

read more

explore

other articles

This website uses cookies to give you the most relevant experience by remembering your preferences and repeat visits. By clicking “Accept”, you consent to the use of all the cookies.
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
We use cookies to offer you a better browsing experience. If you continue to use this site, you consent to our use of cookies.
We use cookies to offer you a better browsing experience. If you continue to use this site, you consent to our use of cookies.