Gf Vip: Selvaggia Lucarelli attacca Alfonso Signorini e Katia Ricciarelli

La Lucarelli ha lanciato bordate contro Signorini e la Ricciarelli. L’opinionista, attaccando il conduttore ha detto: «Non conta più quello che succede nella casa ma…»
L’articolo Gf Vip: Selvaggia Lucarelli attacca Alfonso Signorini e Katia Ricciarelli proviene da PalermoLive.Lifestyle, alfonso signorini, gfvip, katia ricciarelli, selvaggia lucarelli

Selvaggia Lucarelli tramite le sue storie Instagram è intervenuta sulle polemiche social riguardanti il Gf Vip. Più che altro ha puntato il dito sulla linea che stanno tenendo Alfonso Signorini e la produzione. Una linea che ha già fatto parecchio discutere, per quanto riguarda le mancatesanzioni disciplinari, quindi sul lasciar correre reiterati “sgarri”, lasciati impuniti. La giornalista ha lanciato una freccia velenosa nei confronti del conduttore del Grande Fratello Vip. Nelle sue storie su Instagram, a proposito di Signorini ha scritto: “Non conta più quello che succede nella Casa ma chi condannerà o assolverà con la sua doppia morale nella Casa”. La Lucarelli si è anche espressa in merito alle dinamiche del reality. Pensa infatti che Signorini abbia trasformato il Grande Fratello Vip in un reality in cui si trattano le dinamiche tra lui, gli autori e in ultimo i concorrenti: “Alfonso Signorini ha trasformato un reality in cui si discuteva delle dinamiche tra i concorrenti in un reality in cui si discute delle dinamiche tra lui, gli autori e, in ultimo, i concorrenti”.

SUI SOCIAL REAZIONI FAVOREVOLI

Le reazioni sui social in gran parte sono state favorevoli alla Lucarelli. L’opinionista ha espresso il suo ragionamento dopo aver letto le polemiche scoppiate su Twitter e Instagram. Signorini continua a non convincere nei panni di conduttore. In molti sono convinti che ci siano concorrenti di serie A e concorrenti di serie B. Per esempio, Soleil Sorge e Katia Ricciarelli appaiono sempre più le protette di questa edizione. Nella scorsa puntata, dopo il comportamento assurdo della Ricciarelli, in tanti si attendevano dei provvedimenti. Invece, Alfonso Signorini si è limitato solo a fare un discorso riparatore ammonendo i concorrenti di comportarsi diversamente senza attingere a insulti o cattiverie.

UN ATTACCO ANCHE PER KATIA RICCIARELLI

Ma Selvaggia Lucarelli non ha molte simpatia neppure per Katia Ricciarelli. Non è stata tenera con l’ex moglie di Pippo Baudo, ora protagonista del Gf Vip. Che molto spesso è finita al centro delle polemiche per alcuni suoi comportamenti eccessivi. Selvaggia aveva conosciuto personalmente la cantante lirica durante l’esperienza del reality “La Fattoria”. E non ha fatto mancare sui social anche la sua opinione su di lei: «Vedo critiche in giro per l’atteggiamento arrogante e volgare della Ricciarelli al GF, che non sto seguendo. Non sono sorpresa però. Infatti mi si è sbloccato un un ricordo. Era l’anno 2006, La Fattoria, una delle mie prime esperienze in tv. Ero una semi-sconosciuta tra personaggi molto noti». Ha definito la Ricciarelli una donna misogina e prepotente, facendo anche notare che, allora, durante “La Fattoria”, la invitò a fare la madre. Come sta facendo ora con la Trevisan. «Me la ricordo bene la Ricciarelli. Prepotente, misogina, civettuola con gli uomini e ostile con le donne. La mandai spesso a quel paese, tra i pochi che non la temevano. Tra sue le perle: mi invitò a fare la madre anziché cercare di far carriera. Erano altri tempi, nessuno si indignò. Alla fine io in effetti abbandonando mio figlio sul ciglio dell’autostrada un po’ di carriera l’ho fatta. Lei 16 anni dopo è al GF. E non mi sembra cambiata un granchè. Peccato. Perché in qualche raro, rarissimo momento quella sua durezza crudele faceva anche tenerezza».

L’articolo Gf Vip: Selvaggia Lucarelli attacca Alfonso Signorini e Katia Ricciarelli proviene da PalermoLive.

Read MorePalermoLive

Discover a hidden easter egg

Clicca sul link per avviare il tuo portafoglio di criptovalute e riceverai 10% commissione! ISCRIVITI A BINANCE

read more

explore

other articles

This website uses cookies to give you the most relevant experience by remembering your preferences and repeat visits. By clicking “Accept”, you consent to the use of all the cookies.
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
We use cookies to offer you a better browsing experience. If you continue to use this site, you consent to our use of cookies.
We use cookies to offer you a better browsing experience. If you continue to use this site, you consent to our use of cookies.