Musumeci contro la Giunta, Cogi: “Perché non ha fatto i nomi?”

Il portavoce del Comitato collaboratori di giustizia Maricetta Tirrito pone alcuni interrogativi al Presidente della Regione sulle sue recenti dichiarazioni
L’articolo Musumeci contro la Giunta, Cogi: “Perché non ha fatto i nomi?” proviene da PalermoLive.Politica, COGI, Giunta regionale, MARICETTA TIRRITO, Nello Musumeci

Le recenti dichiarazioni del presidente della Regione Siciliana, Nello Musumeci, continuano a fare discutere. Tra coloro che hanno voluto commentare, e chiedere chiarimenti, anche Maricetta Tirrito, portavoce del Cogi (Comitato collaboratori di giustizia).

È accaduto che al presidente della Regione sono mancati 7 voti – aveva detto Musumeci durante una diretta. -. Sono stato eletto lo stesso ma il dato è politico. Perché mancano nella maggioranza queste preferenze con voto segreto? Perché alcuni deputati hanno pensato di compiere nei miei confronti, come si dice nel linguaggio giudiziario, un atto d’intimidazione. Si tratta di una sorta di resa dei conti, dal loro punto di vista.

Sono deputati che mi hanno fatto richieste irricevibili – aveva proseguito il Governatore – e ho dovuto dire di no. Oppure altri con cui, per una questione di igiene, non ho voluto avere rapporti in questi anni. Possono pensare che questi 7 scappati di casa che un Presidente che non è stato condizionato dalla mafia può essere condizionato da loro? – aveva proseguito -. Possono mai pensare di esercitare su questo governo qualunque tipo di richiesta trasversale, mandando messaggi che appartengono al peggiore dei linguaggi della comunicazione? Sciagurati. Ho provato tanta amarezza. Sono convinto che bisogna abbandonarli per strada questi disertori, ricattatori che operano con la complicità del voto segreto. Io ho le mani libere. Restiamo a lavorare e restiamo a lavorare proprio perché non voglio sopravvivere nel palazzo ma perché ho un rapporto con la gente».

Dichiarazioni che non potevano che suscitare una risposta della Tirrito, da sempre schierata contro ogni forma di illegalità. “Se come dice il presidente gli sono arrivate richieste irricevibili – sottolinea la portavoce Cogi – o ha dovuto tenere distanti i deputati per una questione di igiene, come ha riferito, perché non ha fatto i nomi denunciando il fatto? E se sono persone che definisce scappati di casa, perché si dispiace di non avere ricevuto il loro voto? Rimango in fiduciosa attesa di una risposta da parte del presidente Musumeci”.

Maricetta Tirrito, portavoce Cogi

MUSUMECI – CONTINUA A LEGGERE

L’articolo Musumeci contro la Giunta, Cogi: “Perché non ha fatto i nomi?” proviene da PalermoLive.

Read MorePalermoLive

Discover a hidden easter egg

Clicca sul link per avviare il tuo portafoglio di criptovalute e riceverai 10% commissione! ISCRIVITI A BINANCE

read more

explore

other articles

This website uses cookies to give you the most relevant experience by remembering your preferences and repeat visits. By clicking “Accept”, you consent to the use of all the cookies.
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
We use cookies to offer you a better browsing experience. If you continue to use this site, you consent to our use of cookies.
We use cookies to offer you a better browsing experience. If you continue to use this site, you consent to our use of cookies.