Ford pensa alle batterie LFP per le sue elettriche?

Il costruttore potrebbe utilizzare queste batterie per versioni delle sue elettriche con un’autonomia inferiore.

Ford sembra che stia valutando l’introduzione di batterie del tipo LFP (litio – ferro – fosfato) per i suoi attuali modelli elettrici. La possibilità che il costruttore americano introduca questi accumulatori è stata suggerita direttamente da Jim Farley, CEO Ford, durante una sessione di domande e risposte sui risultati finanziari del primo trimestre 2022.

Quello che intendo con questo è che progettare soluzioni LFP nella nostra prima generazione di prodotti è qualcosa che vediamo come una grande opportunità per muoverci rapidamente.

Dunque, a quanto pare, è possibile che la casa dell’ovale blu possa voler utilizzare le batterie LFP già su modelli come la Mustang Mach-E, il nuovo pickup elettrico F-150 Lightning e il furgone elettrico E-Transit. Come sappiamo, la casa automobilistica sta spingendo molto sull’elettrificazione e punta a far crescere rapidamente la produzione delle sue vetture elettriche. Per farlo, però, ha bisogno di un’adeguata fornitura di batterie.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Read MoreAuto, FordHDblog.it

Discover a hidden easter egg

Clicca sul link per avviare il tuo portafoglio di criptovalute e riceverai 10% commissione! ISCRIVITI A BINANCE

read more

explore

other articles

This website uses cookies to give you the most relevant experience by remembering your preferences and repeat visits. By clicking “Accept”, you consent to the use of all the cookies.
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
We use cookies to offer you a better browsing experience. If you continue to use this site, you consent to our use of cookies.
We use cookies to offer you a better browsing experience. If you continue to use this site, you consent to our use of cookies.