Amazon, nuovi robot per i suoi magazzini. Anche il primo 100% autonomo

La società dice di non voler rimpiazzare i dipendenti umani – al contrario, punta a migliorare la sicurezza e le condizioni sul luogo di lavoro.

Amazon ha presentato il suo primo robot da magazzino completamente autonomo: si chiama Proteus, ed è in grado di muovere carrelli di grandi dimensioni anche nelle vicinanze di lavoratori umani. È una differenza chiave rispetto ai robot usati finora, che operano in aree in cui l’accesso ai dipendenti è vietato. Proteus ha “un avanzato sistema di navigazione, percezione e sicurezza”: nel video si vede il robot proiettare una luce verde davanti a sé, e fermarsi quando una persona entra nel campo luminoso (ripartendo quando il campo torna libero). Di seguito il video (che è senza audio, non è colpa vostra).

Tra le altre innovazioni, la compagnia fondata da Jeff Bezos ha mostrato anche Cardinal, un altro sistema robotico che si occupa del movimento di oggetti e pacchi fino a circa 22 kg (50 libbre) dotato di un sistema visivo in grado di riconoscere l’oggetto corretto anche se si trova impilato insieme ad altri. La sua distribuzione nei magazzini potrebbe avvenire l’anno prossimo, almeno secondo le stime ufficiali. Infine, c’è un prototipo di sistema di riconoscimento dei pacchi senza bisogno di scansionare il tradizionale codice a barre.

La novità Xiaomi piccola e leggera? Xiaomi Mi 11 Lite, in offerta oggi da Bpm power a 231 euro oppure da Euronics a 286 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Read MoreArticolo, AmazonHDblog.it

Discover a hidden easter egg

Clicca sul link per avviare il tuo portafoglio di criptovalute e riceverai 10% commissione! ISCRIVITI A BINANCE

read more

explore

other articles

This website uses cookies to give you the most relevant experience by remembering your preferences and repeat visits. By clicking “Accept”, you consent to the use of all the cookies.
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
We use cookies to offer you a better browsing experience. If you continue to use this site, you consent to our use of cookies.
We use cookies to offer you a better browsing experience. If you continue to use this site, you consent to our use of cookies.