Il superyacht dello sceicco del Qatar Al Thani avvistato in Sicilia

L’emiro non è la prima volta che passa dalle coste siciliane
L’articolo Il superyacht dello sceicco del Qatar Al Thani avvistato in Sicilia proviene da PalermoLive.Dal resto della Sicilia, Al Thani, emiro del Qatar, Sicilia, superyacht

Prima Marina di Ragusa e poi a Realmonte. In Sicilia sono diversi gli avvistamenti del superyacht dello sceicco del Qatar Al Thani. L’imbarcazione, Al Mirqab, è lunga 133 metri e in questi giorni ha attraversato le coste italiane: da Venezia a Brindisi fino alla Sicilia, dove già l’anno scorso si era fermato qualche giorno, a Palermo.

Il proprietario del superyacht è lo sceicco Tamim bin Hamad Al Thani, emiro del Qatar ed ex primo ministro noto agli amanti del calcio anche per essere proprietario dal 2011 della squadra francese del Paris Saint-Germain. L’imbarcazione è stata costruita in Germania nel 2008, nel cantiere navale Peters Schiffbau Wewelsfleth, su progetto dell’architetto Tim Heywood. In acciaio,, largo 19 metri, può navigare a 21 nodi fino a una velocità di 23 nodi.

All’interno può ospitare 21 persone con 10 suite, di cui due Vip, ognuna delle quali con soggiorno, camera matrimoniale e bagno. Tra i servizi che offre il superyacht ci sono cinema, piscina interna, jacuzzi esterna e bar all’aperto. Disponibile anche una piattaforma per elicotteri. L’equipaggio infine è composto da 60 persone.

L’articolo Il superyacht dello sceicco del Qatar Al Thani avvistato in Sicilia proviene da PalermoLive.

Read MorePalermoLive

Discover a hidden easter egg

Clicca sul link per avviare il tuo portafoglio di criptovalute e riceverai 10% commissione! ISCRIVITI A BINANCE

read more

explore

other articles

This website uses cookies to give you the most relevant experience by remembering your preferences and repeat visits. By clicking “Accept”, you consent to the use of all the cookies.
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
We use cookies to offer you a better browsing experience. If you continue to use this site, you consent to our use of cookies.
We use cookies to offer you a better browsing experience. If you continue to use this site, you consent to our use of cookies.