Paura ai mondiali di nuoto sincronizzato: atleta sviene e resta sott’acqua

Alvarez adesso sta bene e si è ripresa del tutto
L’articolo Paura ai mondiali di nuoto sincronizzato: atleta sviene e resta sott’acqua proviene da PalermoLive.Dal mondo, ALVAREZ, nuoto

Momenti di grande paura nel corso della finale del singolo libero di nuoto sincronizzato, ai Mondiali di nuoto in corso a Budapest. La statunitense Anita Alvarez è stata colta da un malore subito dopo aver terminato il proprio esercizio. E’ rimasta per qualche secondo sott’acqua, fino a quando la sua allenatrice si è tuffata nella vasca per soccorrerla.

I medici e i paramedici, a quel punto intervenuti, hanno trasportato Alvarez in infermeria, dove è stata dichiarata fuori pericolo. Passato lo spavento, l’atleta è riuscita a tornare sul piano vasca per rassicurare sulle proprie condizioni di salute.

“È stato un grosso spavento, mi sono tuffata perché i bagnini non lo hanno fatto – racconta l’allenatrice al quotidiano spagnolo ‘Marca’ – Ho avuto paura perché vedevo che non respirava, ma ora si sente benissimo.È stato un grosso spavento. Ora deve riposare, starà bene per la finale a squadre”.

CONTINUA A LEGGERE

L’articolo Paura ai mondiali di nuoto sincronizzato: atleta sviene e resta sott’acqua proviene da PalermoLive.

Read MorePalermoLive

Discover a hidden easter egg

Clicca sul link per avviare il tuo portafoglio di criptovalute e riceverai 10% commissione! ISCRIVITI A BINANCE

read more

explore

other articles

This website uses cookies to give you the most relevant experience by remembering your preferences and repeat visits. By clicking “Accept”, you consent to the use of all the cookies.
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
We use cookies to offer you a better browsing experience. If you continue to use this site, you consent to our use of cookies.
We use cookies to offer you a better browsing experience. If you continue to use this site, you consent to our use of cookies.