Usura ed estorsione, nel mirino un imprenditore: tre arresti tra Palermo, Catania e Torino

Uno dei tre arrestati  deve rispondere di detenzione di arma da fuoco ed è indagato per ricettazione
L’articolo Usura ed estorsione, nel mirino un imprenditore: tre arresti tra Palermo, Catania e Torino proviene da PalermoLive.Catania Live, Cronaca di Palermo, arresti, Estorsione, usura

Tre arresti tra Torino, Palermo e Catania per usura ed estorsione. A mettere a segno l’operazione la Polizia di Torino, con la collaborazione delle questure di Palermo, Catania e Vercelli.  Secondo le indagini, i tre avrebbero ottenuto 650mila euro da un imprenditore nel periodo che va dal 2018 fino al giugno scorso. 

A quanto si apprende, l’imprenditore infatti avrebbe chiesto agli usurai circa 170mila euro. Il tutto a seguito del fallimento di alcune società e dei debiti insorti. L’uomo sarebbe stato così costretto a pagare, quali interessi, somme mensili pari al 10% del capitale prestato. Schiacciato dalle incombenze, a maggio avrebbe smesso di pagare ricevendo minacce. Aveva così deciso di denunciare.

Uno dei tre arrestati deve rispondere di detenzione di arma da fuoco ed è indagato per ricettazione. Era infatti in possesso di una pistola risultata rubata nella provincia di Pavia nel 2012.

CONTINUA A LEGGERE

 

Usura, estorsione, spaccio: 50enne in arresto dopo la denuncia di piccoli imprenditori

 

 

L’articolo Usura ed estorsione, nel mirino un imprenditore: tre arresti tra Palermo, Catania e Torino proviene da PalermoLive.

Read MorePalermoLive

Discover a hidden easter egg

Clicca sul link per avviare il tuo portafoglio di criptovalute e riceverai 10% commissione! ISCRIVITI A BINANCE

read more

explore

other articles

Generated by Feedzy
This website uses cookies to give you the most relevant experience by remembering your preferences and repeat visits. By clicking “Accept”, you consent to the use of all the cookies.
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
We use cookies to offer you a better browsing experience. If you continue to use this site, you consent to our use of cookies.
We use cookies to offer you a better browsing experience. If you continue to use this site, you consent to our use of cookies.