A Riccione un treno dell’Alta Velocità travolge e uccide due ragazze

Due giovani sono state travolte e uccise da un treno Alta Velocità, poco prima delle 7, sui binari della stazione di Riccione.
Il treno, la Freccia 9802 in transito da Pescara verso Milano, non aveva fermate alla stazione di Riccione.
Sono in corso accertamenti della Polfer di Bologna sulla verifica delle telecamere della stazione per accertare la dinamica dell’incidente: secondo le prime informazioni, le due giovani sarebbero state viste mentre attraversavano i binari, ma la conferma verrà appunto dai filmati. 
Saranno anche ascoltati i testimoni presenti in stazione. Le vittime non sono state ancora identificate. Attualmente il traffico ferroviario risulta interrotto da Rimini a Cattolica.
(Articolo aggiornato alle ore 9,56)

Due giovani sono state travolte e uccise da un treno Alta Velocità, poco prima delle 7, sui binari della stazione di Riccione.

Il treno, la Freccia 9802 in transito da Pescara verso Milano, non aveva fermate alla stazione di Riccione.

Sono in corso accertamenti della Polfer di Bologna sulla verifica delle telecamere della stazione per accertare la dinamica dell’incidente: secondo le prime informazioni, le due giovani sarebbero state viste mentre attraversavano i binari, ma la conferma verrà appunto dai filmati. 

Saranno anche ascoltati i testimoni presenti in stazione. Le vittime non sono state ancora identificate. Attualmente il traffico ferroviario risulta interrotto da Rimini a Cattolica.

(Articolo aggiornato alle ore 9,56)

Read MoreAgi

Discover a hidden easter egg

Clicca sul link per avviare il tuo portafoglio di criptovalute e riceverai 10% commissione! ISCRIVITI A BINANCE

read more

explore

other articles

Generated by Feedzy
This website uses cookies to give you the most relevant experience by remembering your preferences and repeat visits. By clicking “Accept”, you consent to the use of all the cookies.
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
We use cookies to offer you a better browsing experience. If you continue to use this site, you consent to our use of cookies.
We use cookies to offer you a better browsing experience. If you continue to use this site, you consent to our use of cookies.