Si scambiano baci in spiaggia: coppia gay cacciata da uno stabilimento

“Se volete fare certe cose potete andare alla spiaggia libera e restare lì anche tutta la notte” o ancora “Certi atteggiamenti davanti ai bambini non vanno bene”.
L’articolo Si scambiano baci in spiaggia: coppia gay cacciata da uno stabilimento proviene da PalermoLive.Dall’Italia, baci in spiaggia, coppia gay cacciata dal litorale, stabilimento balnerare

Cacciati da uno stabilimento balneare perché colpevoli di scambiarsi dei baci. Il fatto, riportato dal quotidiano Il Tirreno, è accaduto ieri nel litorale pisano.

Due uomini, dopo avere noleggiato sdraio e ombrellone, hanno riferito di essere stati invitati ufficialmente ad andarsene verso sera “perché lo stabilimento doveva chiudere”. Peccato però che altre persone, a differenza loro, abbiano continuato a restare in spiaggia.

“Certe cose non vanno bene davanti ai bambini”

Alla richiesta di ulteriori spiegazioni, è per primo intervenuto il bagnino: “Se volete fare certe cose potete andare alla spiaggia libera e restare lì anche tutta la notte”. Poi, è arrivato il commento della titolare: “Certi atteggiamenti davanti ai bambini non vanno bene”.

Quando i due uomini hanno fatto presente che il loro comportamento non era altro che un gesto di affetto tra fidanzati, come molti altri, la titolare si è allontanata troncando la discussione.

L’articolo Si scambiano baci in spiaggia: coppia gay cacciata da uno stabilimento proviene da PalermoLive.

Read MorePalermoLive

Discover a hidden easter egg

Clicca sul link per avviare il tuo portafoglio di criptovalute e riceverai 10% commissione! ISCRIVITI A BINANCE

read more

explore

other articles

Generated by Feedzy
This website uses cookies to give you the most relevant experience by remembering your preferences and repeat visits. By clicking “Accept”, you consent to the use of all the cookies.
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
We use cookies to offer you a better browsing experience. If you continue to use this site, you consent to our use of cookies.
We use cookies to offer you a better browsing experience. If you continue to use this site, you consent to our use of cookies.