Mafia a Bagheria, il Comune si costituisce parte civile a seguito dell’operazione “Persefone”

L’indagine ha rappresentato l’esito di una complessa manovra investigativa svolta in direzione della famiglia mafiosa di Bagheria. Il 13 settembre 2021 i Carabinieri del Comando Provinciale di Palermo hanno tratto in arresto 8 indagati
L’articolo Mafia a Bagheria, il Comune si costituisce parte civile a seguito dell’operazione “Persefone” proviene da PalermoLive.Cronaca di Palermo, Bagheria, mafia, operazione persefone

Il Comune di Bagheria si è costituito parte civile davanti al Gup del Tribunale di Palermo Paolo Magro nel procedimento penale dell’operazione denominata “Persefone”. Nell’ambito di quest’ultima, la DDA di Palermo ha contestato diverse fattispecie di reato tipiche dell’organizzazione mafiosa commesse nel territorio comunale. Coinvolti soggetti residenti e operanti a Bagheria.

Il Comune è assistito dall’ufficio legale del Centro Studi Pio La Torre Onlus, con il patrocinio dell’avvocato Francesco Cutraro. La costituzione di parte civile in questo processo di mafia è stata deliberata dalla Giunta ieri. La delibera, pertanto,  è in fase di pubblicazione all’albo pretorio.

BAGHERIA, OTTO ARRESTI A SETTEMBRE 2021

Il 13 settembre 2021 i Carabinieri del Comando Provinciale di Palermo hanno tratto in arresto 8 indagati. Il tutto in esecuzione di un provvedimento di fermo di indiziato di delitto emesso su richiesta della DDA di Palermo.

Gli otto sono ritenuti, a vario titolo, responsabili di associazione per delinquere di tipo mafioso, associazione finalizzata al traffico di stupefacenti, detenzione e vendita di armi clandestine; estorsione, lesioni personali aggravate, reati tutti aggravati dal metodo e dalle modalità mafiose.

L’indagine “Persefone” ha rappresentato l’esito di una complessa manovra investigativa svolta in direzione della famiglia mafiosa di Bagheria. Ha consentito di comprovare la perdurante operatività di quell’articolazione mafiosa.

CONTINUA A LEGGERE

VIDEO | Otto arresti nella famiglia mafiosa di Bagheria: evitato omicidio

 

L’articolo Mafia a Bagheria, il Comune si costituisce parte civile a seguito dell’operazione “Persefone” proviene da PalermoLive.

Read MorePalermoLive

Discover a hidden easter egg

Clicca sul link per avviare il tuo portafoglio di criptovalute e riceverai 10% commissione! ISCRIVITI A BINANCE

read more

explore

other articles

Generated by Feedzy
This website uses cookies to give you the most relevant experience by remembering your preferences and repeat visits. By clicking “Accept”, you consent to the use of all the cookies.
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
We use cookies to offer you a better browsing experience. If you continue to use this site, you consent to our use of cookies.
We use cookies to offer you a better browsing experience. If you continue to use this site, you consent to our use of cookies.