Il caldo non dà tregua, in Italia fiammata africana con punte di 40° 

AGI – Breve fortissima fiammata africana con punte di 38-40°C e caldo insopportabile.
Anche se all’orizzonte si intravede uno spiraglio di fresco: da domenica, infatti, il possente anticiclone africano potrebbe perdere potenza e lasciare spazio a temporali e veloci rinfrescate ad iniziare dal Nord.
Le prossime ore vedranno l’ulteriore espansione di un cuneo di alta pressione nordafricana (con temperature 10-12°C superiori alle medie del periodo) lungo un asse sudovest-nordest: l’ondata di calore investirà in modo intenso Francia, Germania e regioni alpine. In Italia resterà fino a sabato in estensione graduale dal centro-nord verso il meridione. 
Gli ultimi aggiornamenti indicano però la probabilità di un parziale cedimento del campo anticiclonico africano da domenica, con l’arrivo di temporali a tratti intensi al Nord: potrebbe esserci un calo delle massime anche di 7-8°C.
Tra l’altro la prossima settimana, temporali e calo delle temperature potrebbero interessare quasi tutta l’Italia, soprattutto nel pomeriggio con un clima più sopportabile per alcuni giorni.
Con l’arrivo di piogge, temporali e vento viene segnalato il rischio di qualche fenomeno violento a causa dell’eccessivo calore accumulato negli ultimi giorni.
Ilmeteo.it conferma quindi la possibilità di rovesci dalle Alpi alla Sicilia per la prossima settimana, in un contesto più tardo-primaverile che estivo: al mattino ci sarà prevalenza di sole, nel pomeriggio acquazzoni a macchia di leopardo.
Va detto che, essendo il periodo climatologicamente più caldo per l’Italia, le temperature massime saranno ancora ben oltre i 30°C, ma saranno più tollerabili. 
Nel dettaglio:
Giovedì 4
Al Nord: sole e caldo ben oltre la media del periodo. Al Centro: sole e caldo intenso ben oltre la media del periodo. Al Sud: soleggiato e caldo.
Venerdì 5
Al Nord: sole e caldo intenso ben oltre la media del periodo. Al Centro: sole e caldo intenso ben oltre la media del periodo. Al Sud: soleggiato e caldo oltre la media del periodo.
Sabato 6
Al Nord: sole e caldo ben oltre la media del periodo, qualche temporale dal tardo pomeriggio possibile anche in pianura. Al Centro: sole e caldo intenso ben oltre la media del periodo. Al Sud: soleggiato e caldo ben oltre la media del periodo.
Tendenza
Da domenica possibili temporali al Nord con fenomeni localmente intensi, a tratti anche lunedì; sempre caldo al Centro-Sud ma con graduale cedimento dell’alta pressione nella nuova settimana e frequenti acquazzoni pomeridiani. 

AGI – Breve fortissima fiammata africana con punte di 38-40°C e caldo insopportabile.

Anche se all’orizzonte si intravede uno spiraglio di fresco: da domenica, infatti, il possente anticiclone africano potrebbe perdere potenza e lasciare spazio a temporali e veloci rinfrescate ad iniziare dal Nord.

Le prossime ore vedranno l’ulteriore espansione di un cuneo di alta pressione nordafricana (con temperature 10-12°C superiori alle medie del periodo) lungo un asse sudovest-nordest: l’ondata di calore investirà in modo intenso Francia, Germania e regioni alpine. In Italia resterà fino a sabato in estensione graduale dal centro-nord verso il meridione. 

Gli ultimi aggiornamenti indicano però la probabilità di un parziale cedimento del campo anticiclonico africano da domenica, con l’arrivo di temporali a tratti intensi al Nord: potrebbe esserci un calo delle massime anche di 7-8°C.

Tra l’altro la prossima settimana, temporali e calo delle temperature potrebbero interessare quasi tutta l’Italia, soprattutto nel pomeriggio con un clima più sopportabile per alcuni giorni.

Con l’arrivo di piogge, temporali e vento viene segnalato il rischio di qualche fenomeno violento a causa dell’eccessivo calore accumulato negli ultimi giorni.

Ilmeteo.it conferma quindi la possibilità di rovesci dalle Alpi alla Sicilia per la prossima settimana, in un contesto più tardo-primaverile che estivo: al mattino ci sarà prevalenza di sole, nel pomeriggio acquazzoni a macchia di leopardo.

Va detto che, essendo il periodo climatologicamente più caldo per l’Italia, le temperature massime saranno ancora ben oltre i 30°C, ma saranno più tollerabili. 

Nel dettaglio:

Giovedì 4

Al Nord: sole e caldo ben oltre la media del periodo. Al Centro: sole e caldo intenso ben oltre la media del periodo. Al Sud: soleggiato e caldo.

Venerdì 5

Al Nord: sole e caldo intenso ben oltre la media del periodo. Al Centro: sole e caldo intenso ben oltre la media del periodo. Al Sud: soleggiato e caldo oltre la media del periodo.

Sabato 6

Al Nord: sole e caldo ben oltre la media del periodo, qualche temporale dal tardo pomeriggio possibile anche in pianura. Al Centro: sole e caldo intenso ben oltre la media del periodo. Al Sud: soleggiato e caldo ben oltre la media del periodo.

Tendenza

Da domenica possibili temporali al Nord con fenomeni localmente intensi, a tratti anche lunedì; sempre caldo al Centro-Sud ma con graduale cedimento dell’alta pressione nella nuova settimana e frequenti acquazzoni pomeridiani. 

Read MoreAgi

Discover a hidden easter egg

Clicca sul link per avviare il tuo portafoglio di criptovalute e riceverai 10% commissione! ISCRIVITI A BINANCE

read more

explore

other articles

Generated by Feedzy
This website uses cookies to give you the most relevant experience by remembering your preferences and repeat visits. By clicking “Accept”, you consent to the use of all the cookies.
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
We use cookies to offer you a better browsing experience. If you continue to use this site, you consent to our use of cookies.
We use cookies to offer you a better browsing experience. If you continue to use this site, you consent to our use of cookies.