Concorso Centri per l’impiego in Sicilia, i laureati esclusi: “Gravi irregolarità”

0
9

I laureati esclusi dal concorso Regione Sicilia CPI profilo SML: “Chiediamo la revisione dell’elaborato e il conferimento del giusto punteggio”
L’articolo Concorso Centri per l’impiego in Sicilia, i laureati esclusi: “Gravi irregolarità” proviene da PalermoLive.Cronaca di Palermo, concorso centri per l’impiego sicilia, concorso centri per l’impiego sicilia SML, Concorso regione siciliana, laureati esclusi concorso centri per l’impiego

Alla luce della decisione da parte dell’Amministrazione della Regione Siciliana di bandire un nuovo concorso per i Centri per l’Impiego, ricoprendo così i posti rimasti vacanti (più di 200), i laureati esclusi dalla graduatoria inerente al profilo SML ci segnalano diverse irregolarità ed una serie di violazione di principi rimasti a lungo inascoltati.

Di seguito, la segnalazione pervenuta alla nostra Redazione:

Gentilissima Redazione di Palermo Live

Ci rivolgiamo a voi per una situazione incresciosa relativa al concorso Regione Sicilia CPI profilo SML, in cui nessuno al momento ci ha fornito risposta.

Siamo un gruppo di giovani laureati che già sono stati selezionati in base ai titoli, per il concorso citato e non siamo risultati idonei per differenze davvero minime nella prova del 26 maggio ore 14.00.

Abbiamo immediatamente constatando palesi irregolarità (supportate da comprovata giurisprudenza) e abbiamo tempestivamente evidenziato che la prova presentava diversi quesiti con risposte ambigue e fuorvianti e la trattazione di articoli abrogati dalla legge.

L’ Ente FormezPa più volte contattato, non ha fornito nessun chiarimento, ne nessuna correzione, così come già prevista in altri concorsi ( Ministero – Scuola)
Si apprende inoltre che solo 133 persone hanno raggiunto l’idoneità per il nostro profilo e che alcuni deputati regionali hanno ampiamente pubblicizzato la questione sui social network, proponendo di assumere al nostro posto gli idonei di altri profili. Ci teniamo a precisare che i candidati agli altri profili hanno svolto una selezione differente dalla nostra, sia per quanto riguarda i titoli, che per quanto concerne lo svolgimento della prova (che nel nostro caso si è rivelata totalmente illegittima e penalizzante).

Bandire un nuovo concorso si porrebbe in contrasto con gli artt. 3 e 97 Cost ed invero, con evidente violazione dei principi di economicità e di semplificazione, efficienza ed efficacia dell’azione amministrativa. Nondimeno, violerebbe la posizione ed i diritti dei candidati già selezionati per titoli con il massimo dei punteggi che hanno sostenuto la prova concorsuale risultando non idonei per gravi irregolarità in contrasto con i principi di trasparenza sui quali dovrebbe reggere l’intero sistema concorsuale .

Alla luce di quanto fin qui esposto, i sottoscritti candidati hanno chiesto che FormezPA ottemperi in autotutela, alla rettifica del punteggio riconosciuto ai sottoscritti candidati, provvedendo alla revisione dell’elaborato ed al conferimento del giusto punteggio e l’ inserimento dei sottoscritti nella graduatoria definitiva. In subordine è stato chiesto, lo scorrimento della graduatoria in oggetto sotto la soglia prevista dal bando, cosi come già previsto in altro concorso ( navigator).

Ci sembra giusto e doveroso, che al momento sia importante dar voce ad una situazione così delicata e importante per noi giovani siciliani, costretti a spostarci al nord per trovare lavoro.

Dott.ssa G. S. 
Avvocato P. D.
Dott.ssa G. R.
Dott.ssa V. L.
Dott.ssa G. M. G.
Dott.ssa S. L.
Avvocato P. S.
Dott.ssa C. R.
Dott. A. E. P.
Dott.ssa D. C.

L’articolo Concorso Centri per l’impiego in Sicilia, i laureati esclusi: “Gravi irregolarità” proviene da PalermoLive.

Read MorePalermoLive