E.ON con Alpitronic installerà in Europa 2 mila colonnine per la ricarica ultrafast

L’azienda italiana fornirà le colonnine per la ricarica

Rendere capillare l’infrastruttura di ricarica è un passo molto importante per rendere la mobilità elettrica sempre più accessibile. Ultimamente, le aziende stanno accelerando soprattutto sull’installazione di punti di ricarica ad alta potenza per consentire alle auto elettriche di poter affrontare lunghi viaggi senza problemi.

Su questo tema, arriva un’interessante novità che riguarda E.ON che ha deciso di investire per installare migliaia di nuovi punti di ricarica ad alta potenza nel Vecchio Continente.

COLLABORAZIONE CON ALPITRONIC

Entrando più nello specifico, la società ha dichiarato che intende installare 2.000 stazioni di ricarica ad alta potenza in tutta Europa entro la fine del 2024. Purtroppo, non sono state fornite indicazioni di dove sorgeranno esattamente questi nuovi punti di rifornimento di energia. Il piano, comunque, va oltre questa data. Infatti, entro il 2026, E.ON prevede di installare un totale di circa 5.000 nuovi punti di ricarica rapida. I piani prevedono anche l’ampliamento dei siti esistenti oltre alla costruzione di stazioni completamente nuove per la ricarica.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Read MoreAutoHDblog.it

Discover a hidden easter egg

Clicca sul link per avviare il tuo portafoglio di criptovalute e riceverai 10% commissione! ISCRIVITI A BINANCE

read more

explore

other articles

Generated by Feedzy
This website uses cookies to give you the most relevant experience by remembering your preferences and repeat visits. By clicking “Accept”, you consent to the use of all the cookies.
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
We use cookies to offer you a better browsing experience. If you continue to use this site, you consent to our use of cookies.
We use cookies to offer you a better browsing experience. If you continue to use this site, you consent to our use of cookies.