Fabbrica di chip Intel in Italia, ci siamo quasi: annuncio entro fine mese | Rumor

L’accordo con il governo italiano è praticamente finalizzato. La fabbrica sorgerà in Piemonte o in Veneto.

Pare che Intel sia molto vicina a firmare un accordo per la produzione di chip in Italia: lo dice Reuters citando due fonti anonime informate sui fatti. Se ne vocifera già da qualche mese, e sembra che ormai le trattative siano praticamente concluse.

L’investimento iniziale da parte della società statunitense vale 5 miliardi di dollari, che il governo italiano punta a finanziare per circa il 40%, e prevede la costruzione di una fabbrica per l’assemblaggio e il packaging di semiconduttori. Non è chiaro nel complesso quanto Intel pianifichi di investire, né dove il governo prenderà questo denaro. L’annuncio dovrebbe avvenire entro fine agosto: si tratterà insomma di uno degli ultimi atti del governo Draghi, circa un mese prima delle elezioni. Non è ancora stato deciso il sito, ma le possibilità si sono ormai ristrette a due: Piemonte e Veneto. Inizialmente erano state considerate anche Lombardia, Puglia e Sicilia.

Negli ultimi tempi è emerso un piano ben preciso dell’intera Unione Europea di fortificare la propria posizione nel mercato della produzione di semiconduttori, un campo che è considerato sempre più fondamentale per l’economia globale. Negli scorsi mesi è stato presentato il cosiddetto Chips Act, che prevede 43 miliardi di dollari di fondi tra investimenti pubblici e privati per incrementare le quote di mercato europee dall’attuale 10% ad almeno il 20% entro il 2030.

5G senza compromessi? Oppo Reno 4 Z è in offerta oggi su a 266 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Read MoreEconomia e Mercato, IntelHDblog.it

Discover a hidden easter egg

Clicca sul link per avviare il tuo portafoglio di criptovalute e riceverai 10% commissione! ISCRIVITI A BINANCE

read more

explore

other articles

Generated by Feedzy
This website uses cookies to give you the most relevant experience by remembering your preferences and repeat visits. By clicking “Accept”, you consent to the use of all the cookies.
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
We use cookies to offer you a better browsing experience. If you continue to use this site, you consent to our use of cookies.
We use cookies to offer you a better browsing experience. If you continue to use this site, you consent to our use of cookies.