Orrore in Sicilia, donna picchiata e segregata in casa: “Ho vissuto un incubo”

0
13

La vittima è una donna con la quale l’uomo avrebbe instaurato una frequentazione pochi giorni fa.
L’articolo Orrore in Sicilia, donna picchiata e segregata in casa: “Ho vissuto un incubo” proviene da PalermoLive.Dal resto della Sicilia, Primo piano, donna picchiata, donna ridotta in schiavitù, donna segregata a Messina, donna segregata e picchiata, maltrattamenti

Un uomo di 32 anni è stato arrestato a Messina con l’accusa di maltrattamento, lesioni, sequestro di persona e riduzione in schiavitù. La vittima è una donna con la quale l’uomo avrebbe instaurato una frequentazione pochi giorni fa.  

Il fatto

Costretta ad un misero stato di schiavitù, segregata in casa senza alcun avere, picchiata a calci, pugni e con la cintura dei pantaloni.  È successo a Messina, dove una donna è stata vittima di un uomo conosciuto solo qualche giorno prima, con cui aveva iniziato una relazione consensuale poi trasformatasi in un vero e proprio incubo.

La segnalazione

Le forze dell’ordine sono stata allertate ieri mattina dalla madre dell’uomo. Giunti sul posto, gli agenti hanno individuato la vittima all’interno di una stanza chiusa a chiave dall’esterno. Evidenti i segni di violenza su tutto il corpo della donna, in stato di shock.

L’arresto 

L’uomo, pregiudicato, è stato arrestato in attesa di convalida dell’arresto da parte del GIP.  Lo stesso, inoltre, è stato  denunciato per i reati di maltrattamenti ed estorsione nei confronti della madre, autrice della segnalazione, vittima a sua volta di continui atti violenza da parte del figlio. 

 

L’articolo Orrore in Sicilia, donna picchiata e segregata in casa: “Ho vissuto un incubo” proviene da PalermoLive.

Read MorePalermoLive

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.