Cyberpunk 2077, botto di giocatori grazie alla serie animata Netflix

0
9

La serie animata da Studio Trigger è piaciuta moltissimo a pubblico e critica, e Night City si è animata a livelli che non si vedevano dal lancio del gioco.

L’effetto Witcher si ripete ancora per Netflix e CD Projekt RED: dopo l’uscita della serie animata Cyberpunk: Edgerunners, che è stata molto apprezzata da critica e pubblico, il gioco da cui deriva, ovvero Cyberpunk 2077, ha registrato un massiccio afflusso di giocatori. L’account ufficiale del gioco dice che ogni giorno della settimana passata si sono visti a Night City oltre 1 milione di utenti, sia nuovi sia ricorrenti. Un picco del genere non si era mai più visto dal momento del lancio.

Each day of this week Night City has been visited by 1 million players, both new and returning.
We wanted to use this opportunity to thank you for being with us and playing the game. Thanks, Chooms! 💛 pic.twitter.com/zqggblztF8

— Cyberpunk 2077 (@CyberpunkGame) September 21, 2022

Come sappiamo, nonostante incassi da capogiro il gioco è partito decisamente con il piede sbagliato, per via dei tanti bug, delle prestazioni deludenti soprattutto su console e di una sensazione generale di relativa incompletezza. CDPR si è impegnata molto per ripulire e migliorare l’esperienza, e benché molti enormi passi avanti siano stati compiuti chi ci ha giocato più o meno regolarmente dal lancio a oggi concorderà che non ci sono stati stravolgimenti radicali. Soprattutto per i possessori di sistemi equipaggiati con schede video di fascia alta, dove in effetti i problemi tecnici sono stati relativamente ridotti.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Read MoreGamesHDblog.it

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.