Constantine 2: il regista vuole un film R-Rated

0
8

Read More Lo sviluppo di Constantine 2 è ufficiale, il regista Francis Lawrence ha parlato dello sviluppo del progetto sequel, ed ha aggiunto che l’intenzione è quella di realizzare un lungometraggio R-Rated. Il filmmaker ne ha parlato con The Wrap. Ecco le sue parole: Una delle condizioni che abbiamo seguito per il primo film è stata quella
Constantine 2: il regista vuole un film R-Rated è stato pubblicato per la prima volta su Lega Nerd. L’utilizzo dei testi contenuti su Lega Nerd è soggetto alla licenza Creative Commons Attribuzione-Non commerciale-Non opere derivate 2.5 Italia License. Altri articoli dello stesso autore: Davide Mirabello 

Lo sviluppo di Constantine 2 è ufficiale, il regista Francis Lawrence ha parlato dello sviluppo del progetto sequel, ed ha aggiunto che l’intenzione è quella di realizzare un lungometraggio R-Rated. Il filmmaker ne ha parlato con The Wrap.

Ecco le sue parole:

Una delle condizioni che abbiamo seguito per il primo film è stata quella di entrare nel range del PG-13 in termini di violenza, sangue, sessualità. Ma all’epoca ci fu assegnata una R,  considerando che ci stavamo muovendo in una zona grigia. Ciò che rimpiango è che avevamo un film R-Rated che è stato girato come una versione da PG-13. Se avessi saputo che saremmo andati verso un vietato ai minori avrei cercato di fare quel tipo di produzione fin dall’inizio. Perciò, questa volta, ho intenzione di fare veramente un film R-Rated, che è ciò che le persone desiderano. Non una versione PG-13 considerata vietata ai minori.

Akiva Goldsman scriverà la sceneggiatura e produrrà il sequel di Constantine assieme alla casa di produzione Weed Road Pictures, e con la Bad Robot di J.J. Abrams e Hannah Minghella.  I produttori esecutivi del film saranno Lorenzo DiBonaventura e Erwin Stoff.

Resta da capire che collocazione i DC Studios daranno a questo nuovo capitolo di Constantine, considerando che, al di là del DC Cinematic Universe, esistono progetti come The Batman e Joker che sono al di fuori della continuity (un po’ come accade nei fumetti con l’etichetta Black Label, erede di Vertigo).

L’annuncio sullo sviluppo del secondo film su Constantine arriva dopo che l’interprete Keanu Reeves aveva dichiarato di voler tornare a vestire i panni di John Constantine.

Adoro interpretare Constantine- aveva detto- tra l’altro ho interpretato un sacco di John. Quanti John ho fatto? Neanche lo ricordo, credo più di dieci. Ma, ad ogni modo, vorrei avere la possibilità di vestire ancora una volta i panni di Constantine.

Ecco il trailer del primo lungometraggio.

Il film su Constantine uscì nel 2005, in mezzo ad altri due lungometraggi DC Comics, ovvero Catwoman e Batman Begins, e Reeves lavorò al fianco di Rachel Weisz, Shia LaBeouf, Djimon Hounsou, Gavin Rossdale, Peter Stormare, e Tilda Swinton. Su 100 milioni di budget il lungometraggio ottenne 230 milioni di incassi. Il film è disponibile su Netflix.

Potrebbe interessarti anche questo contenuto:

 

 

Constantine 2 Director Fighting for Hard R-Rating for Keanu Reeves’ Sequel (comicbook.com)

Constantine 2: il regista vuole un film R-Rated è stato pubblicato per la prima volta su Lega Nerd. L’utilizzo dei testi contenuti su Lega Nerd è soggetto alla licenza Creative Commons Attribuzione-Non commerciale-Non opere derivate 2.5 Italia License. Altri articoli dello stesso autore: Davide Mirabello

  Cinema, Entertainment, constantine, John Constantine, keanu reeves Ultime notizie Intrattenimento – Lega Nerd 

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.