Alexa, viaggio attorno alla Luna: ecco come inviare un messaggio nello spazio

0
6

C’è un iPad con Alexa che gira attorno alla Luna.

Lo sapevate che all’interno della navicella spaziale Orion c’è un iPad? E che è possibile inviare un messaggio che una telecamera riprenderà per condividerlo con tutto il mondo? Un fatto apparentemente curioso, ma la presenza del tablet Apple nello spazio è prevista dalla missione Artemis I in qualità di componente del payload dimostrativo Callisto realizzato da Cisco, Lockhead Martin e Amazon.

E vista la partecipazione di quest’ultima, non è difficile credere che lassù ci sia anche Alexa, che per una volta ha scalzato Siri in qualità di assistente virtuale del tablet. La sua presenza è importante in quanto l’obiettivo del test è proprio quello di verificare l’eventuale apporto che può dare all’interno della navicella, non tanto in Artemis I – priva di equipaggio – quanto in Artemis III, missione che porterà nuovamente l’essere umano sulla Luna.

TELEMETRIA E NON SOLO

L’iPad che ospita Alexa è integrato all’interno di un hardware progettato appositamente da Lockheed Martin per resistere a urti, vibrazioni e radiazioni. Come preannunciato da Amazon al CES di Las Vegas dello scorso gennaio, nelle missioni future l’assistente potrà fornire informazioni tecniche agli astronauti, così come fare loro compagnia: insomma, sarà in grado di comunicare dati di telemetria, così come di rivelare il risultato finale di un match sportivo appena concluso sul nostro pianeta.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Read MoreArticolo, AmazonHDblog.it

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.