The Callisto Protocol e la nuova frontiera del Season Pass: include anche animazioni

0
4

Parola d’ordine: monetizzare

Mancano ormai pochi giorni al lancio di The Callisto Protocol, il titolo sviluppato dal creatore di Dead Space Glen Schofield, il cui debutto è atteso su PlayStation 5, 4, Xbox Series X|S, One e PC per il prossimo 2 dicembre. Con l’avvicinarsi della data di lancio sono emersi alcuni dettagli interessanti riguardo le varie edizioni del gioco, tra cui la Digital Deluxe Edition che al suo interno include anche il Season Pass del titolo.

Proprio quest’ultimo è al centro di una strana curiosità (perché definirla polemica è un po’ eccessivo) riguardo i contenuti aggiuntivi presenti nel Pass. Oltre alle classiche aggiunte legate all’espansione della trama, skin esclusive e modalità di gioco dedicate – come le modalità Contagion e Riot -, il pass include persino delle nuove animazioni per la morte del protagonista e dei nemici, per un totale di 25 animazioni (13 per Jacob e 12 per i mostri) che non saranno disponibili per i giocatori che non acquisteranno il pass.

Questo dettaglio è emerso dalla pagina Steam del titolo, dove sono elencati tutti i bonus presenti nella Digital Deluxe Edition, e ha sollevato più di qualche perplessità riguardo l’opportunità di rendere a pagamento dei contenuti di questo tipo. L’industria videoludica sta adottando questa pratica con sempre più naturalezza, andando ad inserire elementi a pagamento che solitamente avrebbero fatto parte dell’esperienza base del gioco, ma in questo caso è più semplice capire il motivo di tale scelta.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Read MoreGamesHDblog.it

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.