Un elicottero è precipitato vicino a un asilo in Ucraina. Tra i 16 morti anche il ministro dell’Interno di Kiev   

0
6

AGI – Almeno 16 persone, tra cui due bambini e il ministro dell’Interno ucraino, Denys Monastyrskyy, sono rimaste uccise nello schianto di un elicottero nei pressi di un asilo a Brovary, vicino a Kiev. Lo ha riferito la polizia.
“Abbiamo informazioni su 16 morti tra cui due bambini”, ha detto la polizia in un comunicato. Anche il ministro dell’Interno, il suo primo vice e un altro alto funzionario a bordo dell’aereo sono rimasti uccisi, si legge nel comunicato. Secondo quanto riferito dai media ucraini, nove delle vittime erano a bordo del velivolo. In ospedale sono stati portati 22 feriti, tra cui 10 bambini. 
L’incidente è stato reso noto dal governatore di Kiev, Oleksiy Kuleba, citato dal Guardian. “Nella città di Brovary, un elicottero è caduto nei pressi di un asilo e di un edificio residenziale. Al momento della tragedia, bambini e dipendenti dell’istituto erano all’asilo. Tutti sono stati evacuati. Ci sono vittime. Sul luogo dell’incidente sono al lavoro ambulanze, carabinieri e vigili del fuoco”.

⚡️⚡️Police chief: Helicopter crash in Brovary kills 16 people, including Interior Minister Denys Monastyrskyi. — The Kyiv Independent (@KyivIndependent)
January 18, 2023

Una tragedia che arriva nelllo stesso giorno in cui gli ucraini denunciano che, dall’inizio dell’invasione, il 24 febbraio scorso, i russi hanno rapito 14.000 bambini.  A sostenere questa tesi è Daria Herasymchuk, consigliere presidenziale per i diritti e la riabilitazione dei minori, citata dal Kyiv Independent.

⚡️ Official: Russia has abducted almost 14,000 Ukrainian children. Daria Herasymchuk, Ukraine’s presidential advisor for children’s rights and rehabilitation, reported on Jan. 17 that only 125 children, who were illegally deported to Russia, have been returned to Ukraine. — The Kyiv Independent (@KyivIndependent)
January 18, 2023

“Siamo riusciti a identificare e verificare i dati di almeno 13.899 bambini rapiti e deportati dall’esercito russo e, purtroppo, possiamo dire che solo 125 di loro sono riusciti a tornare a casa”, ha detto, aggiungendo che le truppe russe hanno ucciso 456 bambini e ne hanno ferito 897 dall’inizio della guerra.

AGI – Almeno 16 persone, tra cui due bambini e il ministro dell’Interno ucraino, Denys Monastyrskyy, sono rimaste uccise nello schianto di un elicottero nei pressi di un asilo a Brovary, vicino a Kiev. Lo ha riferito la polizia.

“Abbiamo informazioni su 16 morti tra cui due bambini”, ha detto la polizia in un comunicato. Anche il ministro dell’Interno, il suo primo vice e un altro alto funzionario a bordo dell’aereo sono rimasti uccisi, si legge nel comunicato. Secondo quanto riferito dai media ucraini, nove delle vittime erano a bordo del velivolo. In ospedale sono stati portati 22 feriti, tra cui 10 bambini. 

L’incidente è stato reso noto dal governatore di Kiev, Oleksiy Kuleba, citato dal Guardian. “Nella città di Brovary, un elicottero è caduto nei pressi di un asilo e di un edificio residenziale. Al momento della tragedia, bambini e dipendenti dell’istituto erano all’asilo. Tutti sono stati evacuati. Ci sono vittime. Sul luogo dell’incidente sono al lavoro ambulanze, carabinieri e vigili del fuoco”.

⚡️⚡️Police chief: Helicopter crash in Brovary kills 16 people, including Interior Minister Denys Monastyrskyi.

— The Kyiv Independent (@KyivIndependent)
January 18, 2023

Una tragedia che arriva nelllo stesso giorno in cui gli ucraini denunciano che, dall’inizio dell’invasione, il 24 febbraio scorso, i russi hanno rapito 14.000 bambini.  A sostenere questa tesi è Daria Herasymchuk, consigliere presidenziale per i diritti e la riabilitazione dei minori, citata dal Kyiv Independent.

⚡️ Official: Russia has abducted almost 14,000 Ukrainian children.

Daria Herasymchuk, Ukraine’s presidential advisor for children’s rights and rehabilitation, reported on Jan. 17 that only 125 children, who were illegally deported to Russia, have been returned to Ukraine.

— The Kyiv Independent (@KyivIndependent)
January 18, 2023

“Siamo riusciti a identificare e verificare i dati di almeno 13.899 bambini rapiti e deportati dall’esercito russo e, purtroppo, possiamo dire che solo 125 di loro sono riusciti a tornare a casa“, ha detto, aggiungendo che le truppe russe hanno ucciso 456 bambini e ne hanno ferito 897 dall’inizio della guerra.

Read MoreAgi

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.